SONO INIZIATI I SALDI, fino al -50% sui cosmetici dei migliori marchi

-50% SU TUTTI I SOLARI

Cerca
Filters
Close

Cellulite: l'inestetismo senza stagione

mercoledì 1 febbraio 2012

La cellulite colpisce le donne senza tener conto dell’età o del peso ed è considerato per questo un inestetismo “democratico”. Contro la cellulite si è disposte a tutto, pur di eliminarla o almeno ridurla, per arrivare alla prova costume in forma e rilassate. In realtà, la cellulite è un problema che non ha stagione e andrebbe trattato con regolarità tutto l’anno per evitare che peggiori. Il nostro consiglio è quello di iniziare fin da ora a prendersi cura della silhouette.

Lo stile di vita

Affinché i trattamenti anticellulite siano efficaci, è indispensabile adottare uno stile di vita e un’alimentazione sani: ridurre il consumo di grassi e di alcolici, preferire frutta (2 porzioni al giorno) e verdura (3 porzioni al giorno); praticare un’attività sportiva aiuta a bruciare i grassi, modella la silhouette e fa bene all’umore. Se proprio non è possibile dedicare qualche ora della settimana allo sport, basta evitare di prendere l’ascensore, parcheggiare l’auto in un punto più distante del solito e camminare a passo svelto.


Gli attivi anticellulite

Utilizzare con costanza i trattamenti anticellulite rappresenta una delle strategie migliori per contrastare la formazione o il peggioramento dell’inestetismo. I principi attivi impiegati nelle formulazioni agiscono su aspetti diversi:

- la caffeina, la carnitina, gli estratti di cacao e le alghe favoriscono lo scioglimento dei grassi (lipolisi), frenando il loro stoccaggio nei punti critici.

- l’azione drenante è garantita da principi attivi naturali ricavati dalle piante, come l’estratto di rusco, le cellule staminali di echinacea, l’ippocastano e lo zenzero. Questi attivi favoriscono l’eliminazione dei liquidi e delle tossine che si accumulano nei tessuti dove ristagnano, generando gli inestetismi della cellulite e rendendo le gambe pesanti.

Se la cellulite è ancora ad un primo stadio e il problema è soprattutto l’accumulo di grasso nei punti critici (pancia e fianchi, cosce, glutei) è preferibile utilizzare trattamenti snellenti formulati con attivi che bruciano il grasso in eccesso.

Anche la consistenza è importante poiché spinge ad usare i prodotti anticellulite con regolarità: molto spesso sono sieri, fluidi o gel dall’assorbimento rapido; alcuni donano una piacevole sensazione di freschezza e di leggerezza che allevia la sensazione delle gambe pesanti. Il momento ideale per l’applicazione del trattamento anticellulite è la sera, magari dopo la doccia, quando i pori della pelle sono aperti dal calore e pronti a ricevere il trattamento in profondità.

Gli integratori alimentari anticellulite

Un trattamento anticellulite non può essere considerato completo se al prodotto cosmetico non viene associato un integratore alimentare: sono sufficienti 2 cicli all’anno, in autunno e in primavera, della durata di 2 mesi circa per combattere la cellulite dall’interno e in maniera del tutto naturale. In base al tipo di problema si può scegliere tra gli integratori drenanti, se il problema è la ritenzione idrica oppure tra gli integratori per il controllo del peso, se l’inestetismo della cellulite è soprattutto una conseguenza dell’accumulo di adipe.

Sara Pietrantuono

Consulente dermocosmetico Easyfarma.it

Lascia il tuo commento