Spedizione GRATUITA a partire da 25 euro | Info WhatsApp 3809005503

Cerca
Filters
Close

Cellulite, la nemica di ogni donna!

lunedì 10 giugno 2019

Cellulite, la nemica di ogni donna!

 

Cellulite, la nemica di ogni donna

 

E' appena iniziata la stagione estiva...finalmente il caldo, la voglia di andare al mare e di spogliarsi ma putroppo ci tocca fare i conti con "LEI", l'acerrima nemica di tutte le donne...la cellulite.

Bisogna accettare il proprio corpo senza inseguire i canoni della perfezione proposti dai media, ma basta qualche piccola accortezza e qualche giusto consiglio per sentirsi più sicure ed affrontare al meglio la tanto temuta prova costume.

COS'E' LA CELLULITE?

La cellulite, scientificamente nota come pannicolopatia fibro edematosa, è una condizione alterata del "pannicolo", tessuto sottocutaneo particoramente ricco di cellule adipose.

Tale disturbo è causato da una cattiva circolazione che genera rallentamento del flusso sanguigno con ritenzione dei liquidi negli spazi intercellulari e conseguente ipertrofia delle cellule adipose.

Dal punto di vista della gravità la cellulite si manifesta in quattro stadi differenti:

- Primo stadio: STADIO EDEMATOSO

E' il più precoce e reversibile, è caratterizzato da stasi venosa con accumulo di liquidi interstiziali. Gli adipociti aumentano di volume e possono facilitare la formazione di edemi per compromissione dello scambio idro-salino al livello cellulare. I segni che lo caratterizzano sono la famosa pelle a buccia d'arancia.

- Secondo stadio: STADIO FIBROSO

E' carattterizzato da una fibrosi reattiva con formazione di piccoli noduli. Si genera un vero e proprio danno cellulare che può essere curato con le dovute accortezze.

- Terzo stadio: STADIO SCLEROTICO MOLLE

Caratterizzato da un forte aumento della quantità di tessuto connettivo ricco di collagene ma povero di cellule e vasi, provoca un maggior rallentamento della circolazione sanguigna linfatica. Si genera così un'alterazione del tessuto con formazione di noduli dolorosi al tatto. La cellulite in questo stadio è ancora curabile.

- Quarto stadio: STADIO SCLEROTICO

Stadio terminale e irreversibile della cellulite dato dalla formazione di noduli sempre più evidenti con aumento della fibrosi e conseguente limitazione della circolazione sanguigna. La pelle appare piena di depressioni"effetto materasso" e le gambe risultano sempre più gonfie e pesanti.

QUALI SONO LE CAUSE DELLA CELLULITE?

Alcuni fattori predisponenti l'insorgenza della cellulite sono sicuramente fattori genetico-costituzionali, disfunzioni ormonali, l'ipotiroidismo, disfunzioni epatiche e l'assunzione di pillole contraccettive. I segni della cellulite possono rendersi più visibili durante la pubertà,la gravidanza e la menopausa.

RIMEDI CONTRO LA CELLULITE

Mangiare in modo sano aiuta sicuramente  a contrastare l'insorgenza della cellulite, meglio evitare cibi grassi, fritti, alcol e dolci che aiutano le nostre cellule adipose a crescere e ad aumentare di numero. La parola chiave in questo caso è IDRATAZIONE: bere è fondamentale per favorire l'eliminazione delle scorie ed il drenaggio, sono da evitare cibi ricchi di sale causa della ritenzione idrica.

Sicuramente importante è l'esercizio fisico, in particolare l'allenamento a corpo libero e squat per tonificare cosce e glutei.

La cosmesi ci propone un'ampia scelta riguardo i prodotti anticellulite. Le creme, i gel, i fanghi e gli scrub, sono sicuramente un valido aiuto per migliorare la compattezza, l'elasticità e la tonicità della pelle migliorando l'aspetto dell'inestetismo, soprattutto  se usati con costanza per un ciclo minimo di tre mesi  e perchè no, accompagnati da  un valido integratore ad azione drenante.

Negli stadi più avanzati della cellulite è preferibile rivolgersi ad un medico specialista per ricorrere a trattamenti sofisticati scelti in base alla tipologia di inestetismo.

 

Dr.ssa Diana Pasquazi


 

Somatoline, l'unico medicinale che combatte la celluliteSomatoline è l’unica specialità medicinale che riduce la cellulite già in 2 settimane.

 

 

Mangiare sano, fare movimento e bere tanta acqua è utile. Ma contro la Cellulite può non bastare. Per curare la Cellulite lo stile di vita può essere integrato dall’applicazione, a cicli regolari durante l’anno, di Somatoline.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<- Articolo successivo   Articolo precedente ->
Lascia il tuo commento