SPEDIZIONE GRATUITA con soli 25euro di spesa

Cerca
Filters
Close

Carlo Erba Glicerolo 18 Supposte Adulti 2250mg

Carlo Erba Glicerolo 18 Supposte Adulti è un lassativo utile per il trattamento di breve durata della stitichezza occasionale
Produttore: Carlo Erba
€ 4,70
€ 4,23

Autorizzato alla vendita online di farmaci da automedicazione

Carlo Erba Glicerolo 18 Supposte Adulti 2250mg

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Lassativi.

PRINCIPI ATTIVI:
Glicerolo.

ECCIPIENTI:
Supposte: sodio stearato, sodio carbonato.
Soluzione rettale: camomill a estratto fluido, malva estratto fluido, amido di frumento, acqua dep urata.

INDICAZIONI:
Trattamento di breve durata della stitichezza occasionale.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR:
Ipersensibilita al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipient i.
Dolore addominale acuto o di origine sconosciuta.
Nausea o vomito.
Ostruzione o stenosi intestinale.
Sanguinamento rettale di origine sco nosciuta.
Crisi emarroidale acuta con dolore e sanguinamento.
Grave st ato di disidratazione.

POSOLOGIA:
La dose corretta e' quella minima sufficiente a produrre una facile ev acuazione.
E' consigliabile usare inizialmente le dosi minime previste .
Supposte.
Adulti e adolescenti (12-18 anni): 1 supposta adulti al bi sogno, per un massimo di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Bambini di eta' compresa tra 2-11 anni: 1 supposta al bisogno, per un massimo di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Bambini di eta' compresa tra 1 mese e 2 anni: 1 supposta prima infanzia al bisogno, per un massimo di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Soluzione rettale.
Adulti e adolescenti (12-18 anni): un contenitore monodose adulti al bisogno, per un massim o di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Bambini di eta' compresa tra 611 anni: 1 o 2 contenitori monodose bambini al bisogno, per un massimo di una o due somministrazioni al giorno.
Bambini di eta' compresa tra i 2-6 anni: 1 contenitore monodose bambini al bisogno per un massimo di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Supposte: togliere la supposta da l suo contenitore e poi, se necessario, inumidirla per facilitarne l'i ntroduzione rettale.
Qualora le supposte apparissero rammollite immerg ere i contenitori, prima di aprirli, in acqua fredda.
Soluzione rettal e: per togliere il copricannula di sicurezza del contenitore monodose, appoggiare indice e police sulla ghiera rotonda posta sopra il soffie tto e, con l'altra mano, piegare il copricannula fino a provocarne il distacco del corpo del contenitore.
Durante l'operazione, non afferrar e mai il soffietto, altrimenti si verificherebbe la fuoriuscita del me dicinale prima dell'utilizzo.
Puo' essere utile lubrificare la cannula con una goccia della soluzione stessa, prima di introdurla nel retto e premere il soffietto.
Estrarre la cannula tenendo premuto il soffiet to.
Ogni contenitore deve essere utilizzato per una sola somministrazi one; eventuale medicinale residuo deve essere eliminato.
Nei bambini s otto i dodici anni il medicinale puo' essere utilizzato solo dopo atte nta valutazione.
Assumere almeno 2 ore prima o dopo i pasti, in quanto il medicinale potrebbe interferire con l'assorbimento di nutrienti e vitamine.
I lassativi devono essere usati il meno frequentemente possi bile e per non piu' di sette giorni.
Una dieta ricca di liquidi favori sce l'effetto del medicinale.

CONSERVAZIONE:
Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dal l'umidita' e lontano da fonti dirette di calore.

AVVERTENZE:
I lassativi devono essere usati il meno frequentemente possibile e per non piu' di sette giorni.
L'uso per periodi di tempo maggiori richied e adeguata valutazione del singolo caso.
Il trattamento della stitiche zza cronica o ricorrente, richiede sempre l'intervento del medico per la diagnosi, la prescrizione dei farmaci e la sorveglianza nel corso d ella terapia.
L'abuso di lassativi puo' causare diarrea persistente co n conseguente perdita di acqua, sali minerali ed altri fattori nutriti vi essenziali.
Nei casi piu gravi di abuso e' possibile l'insorgenza d i disidratazione o ipopotassiemia, la quale puo' determinare disfunzio ni cardiache o neuromuscolari, specialmente in caso di trattamento con temporaneo di glicosidi cardiaci, diuretici o corticosteroidi.
L'abuso di lassativi, puo' causare dipendenza, stitichezza cronica e perdita delle normali funzioni intestinali.
Negli episodi di stitichezza, si c onsiglia innanzitutto di correggere le abitudini alimentari integrando la dieta quotidiana can un adeguato apporto di fibre ed acqua.
Quando si utilizzano lassativi e' opportuno bere al giorno almeno 6-8 bicchi eri di acqua, o altri liquidi, in modo da favorire l'ammorbidimento de lle feci.

INTERAZIONI:
Non sono sono stati effettuati studi specifici di interazione.
E' noto che i lassativi possono ridurre il tempo di permanenza nell'intestino , e di conseguenza anche l'assorbimento di altri farmaci assunti conte mporaneamente per via orale.
Si consiglia pertanto, dopo aver preso un medicinale per via orale, di lasciare passare almeno 2 ore prima di a ssumere un lassativo.

EFFETTI INDESIDERATI:
Patologie gastrointestinali: dolori crampiformi isolati o coliche addo minali e diarrea, con perdita di liquidi ed elettroliti, piu' frequent i nei casi di stitichezza grave, nonche' irritazione a livello rettale .

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:
Non sono stati effettuati studi adeguati e ben controllati sull'uso de l medicinale in gravidanza o nell'allattamento.
Anche se non ci sono e videnti controindicazioni dell'uso del medicinale in gravidanza e dura nte l'allattamento, si raccomanda di assumere il medicinale solo in ca so di necessita'.

 

Medicinale OTC - AIC 029651039

Autorizzato alla vendita online di farmaci da automedicazione

Carlo Erba Glicerolo 18 Supposte Adulti 2250mg

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Lassativi.

PRINCIPI ATTIVI:
Glicerolo.

ECCIPIENTI:
Supposte: sodio stearato, sodio carbonato.
Soluzione rettale: camomill a estratto fluido, malva estratto fluido, amido di frumento, acqua dep urata.

INDICAZIONI:
Trattamento di breve durata della stitichezza occasionale.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR:
Ipersensibilita al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipient i.
Dolore addominale acuto o di origine sconosciuta.
Nausea o vomito.
Ostruzione o stenosi intestinale.
Sanguinamento rettale di origine sco nosciuta.
Crisi emarroidale acuta con dolore e sanguinamento.
Grave st ato di disidratazione.

POSOLOGIA:
La dose corretta e' quella minima sufficiente a produrre una facile ev acuazione.
E' consigliabile usare inizialmente le dosi minime previste .
Supposte.
Adulti e adolescenti (12-18 anni): 1 supposta adulti al bi sogno, per un massimo di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Bambini di eta' compresa tra 2-11 anni: 1 supposta al bisogno, per un massimo di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Bambini di eta' compresa tra 1 mese e 2 anni: 1 supposta prima infanzia al bisogno, per un massimo di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Soluzione rettale.
Adulti e adolescenti (12-18 anni): un contenitore monodose adulti al bisogno, per un massim o di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Bambini di eta' compresa tra 611 anni: 1 o 2 contenitori monodose bambini al bisogno, per un massimo di una o due somministrazioni al giorno.
Bambini di eta' compresa tra i 2-6 anni: 1 contenitore monodose bambini al bisogno per un massimo di 1 o 2 somministrazioni al giorno.
Supposte: togliere la supposta da l suo contenitore e poi, se necessario, inumidirla per facilitarne l'i ntroduzione rettale.
Qualora le supposte apparissero rammollite immerg ere i contenitori, prima di aprirli, in acqua fredda.
Soluzione rettal e: per togliere il copricannula di sicurezza del contenitore monodose, appoggiare indice e police sulla ghiera rotonda posta sopra il soffie tto e, con l'altra mano, piegare il copricannula fino a provocarne il distacco del corpo del contenitore.
Durante l'operazione, non afferrar e mai il soffietto, altrimenti si verificherebbe la fuoriuscita del me dicinale prima dell'utilizzo.
Puo' essere utile lubrificare la cannula con una goccia della soluzione stessa, prima di introdurla nel retto e premere il soffietto.
Estrarre la cannula tenendo premuto il soffiet to.
Ogni contenitore deve essere utilizzato per una sola somministrazi one; eventuale medicinale residuo deve essere eliminato.
Nei bambini s otto i dodici anni il medicinale puo' essere utilizzato solo dopo atte nta valutazione.
Assumere almeno 2 ore prima o dopo i pasti, in quanto il medicinale potrebbe interferire con l'assorbimento di nutrienti e vitamine.
I lassativi devono essere usati il meno frequentemente possi bile e per non piu' di sette giorni.
Una dieta ricca di liquidi favori sce l'effetto del medicinale.

CONSERVAZIONE:
Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dal l'umidita' e lontano da fonti dirette di calore.

AVVERTENZE:
I lassativi devono essere usati il meno frequentemente possibile e per non piu' di sette giorni.
L'uso per periodi di tempo maggiori richied e adeguata valutazione del singolo caso.
Il trattamento della stitiche zza cronica o ricorrente, richiede sempre l'intervento del medico per la diagnosi, la prescrizione dei farmaci e la sorveglianza nel corso d ella terapia.
L'abuso di lassativi puo' causare diarrea persistente co n conseguente perdita di acqua, sali minerali ed altri fattori nutriti vi essenziali.
Nei casi piu gravi di abuso e' possibile l'insorgenza d i disidratazione o ipopotassiemia, la quale puo' determinare disfunzio ni cardiache o neuromuscolari, specialmente in caso di trattamento con temporaneo di glicosidi cardiaci, diuretici o corticosteroidi.
L'abuso di lassativi, puo' causare dipendenza, stitichezza cronica e perdita delle normali funzioni intestinali.
Negli episodi di stitichezza, si c onsiglia innanzitutto di correggere le abitudini alimentari integrando la dieta quotidiana can un adeguato apporto di fibre ed acqua.
Quando si utilizzano lassativi e' opportuno bere al giorno almeno 6-8 bicchi eri di acqua, o altri liquidi, in modo da favorire l'ammorbidimento de lle feci.

INTERAZIONI:
Non sono sono stati effettuati studi specifici di interazione.
E' noto che i lassativi possono ridurre il tempo di permanenza nell'intestino , e di conseguenza anche l'assorbimento di altri farmaci assunti conte mporaneamente per via orale.
Si consiglia pertanto, dopo aver preso un medicinale per via orale, di lasciare passare almeno 2 ore prima di a ssumere un lassativo.

EFFETTI INDESIDERATI:
Patologie gastrointestinali: dolori crampiformi isolati o coliche addo minali e diarrea, con perdita di liquidi ed elettroliti, piu' frequent i nei casi di stitichezza grave, nonche' irritazione a livello rettale .

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:
Non sono stati effettuati studi adeguati e ben controllati sull'uso de l medicinale in gravidanza o nell'allattamento.
Anche se non ci sono e videnti controindicazioni dell'uso del medicinale in gravidanza e dura nte l'allattamento, si raccomanda di assumere il medicinale solo in ca so di necessita'.

 

Medicinale OTC - AIC 029651039

Scrivi la tua recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
  • Pessimo
  • Eccellente
Hanno Acquistato Anche

Carlo Erba Microclismi Glicerolo Adulti 6 contenitori 6,75g

Carlo Erba Microclismi Glicerolo Adulti 6 contenitori 6,75g è un lassativo a base di glicerolo
€ 4,70

Glicerolo Polifarma Benessere Adulti 6,75g Soluzione Rettale 6 Contenitori

Glicerolo Polifarma Benessere Adulti 6,75g Soluzione Rettale 6 Contenitori, è un medicinale a base di Glicerolo, indicato per il trattamento della stitichezza occasionale
€ 4,20

Okitask Granulato 40 mg 20 Bustine Orosolubili

Okitask Granulato 40 mg 20 Bustine Orosolubili, è un medicinale a base di ketoprofene sale di lisina utile in caso di mal di testa e/o dolori di varia natura
€ 10,00 € 9,00

Vichy Dercos Shampoo Energizzante anti caduta 200 ml

Vichy Dercos Technique Shampoo Energizzante 200 ml, Shampoo energizzante all'aminexil e alle vitamine PP/B5/B6 contro il problema della caduta dei capelli.
€ 12,50 € 10,00